martedì 30 giugno 2015

domenica 28 giugno 2015

Libera uscita


Il referendum mi sembra l'arma con cui Tsipras e Varoufakis scaricheranno sui cittadini greci la responsabilità di dire NO alle richieste europee. Tutto qui. 

PS: facciamo di non pigliarci il contagio; facciamo a fidarci di Padoan; facciamo i sudditi speranzosi, olé!.

Vigili di notte...oggi su Prima Pagina di Modena


E a meno di dieci giorni dall’avvio della riorganizzazione il Sulpl interviene a gamba tesa per dire «no» a turni di notte che - a fronte di un organico ancora lontano da quello promesso (230 agenti) - penalizzerebbero il servizio diurno della municipale.(fonte:Prima Pagina)

sabato 27 giugno 2015

venerdì 26 giugno 2015

giovedì 25 giugno 2015

Habemus Papam Komunist..?


Solo un appunto sul fatto che se Bergoglio continua così, corre il rischio che questo governo tagli l '8 x mille alla Chiesa per darlo alla Bocconi.

mercoledì 24 giugno 2015

lunedì 22 giugno 2015

domenica 21 giugno 2015

Il Manichino dispendioso...oggi su Prima Pagina di Modena


http://lanuovaprimapagina.it/news/modena/11749/Manifattura--mostra-da-550mila-euro.html

sabato 20 giugno 2015

Family May


Sotto lo slogan “Difendiamo i nostri figli”, dai neocatecumenali al fresco di costituzione gruppo teocon dei "parlamentari della famiglia", da "Manif pour tous" alle "Sentinelle in piedi", dagli Evangelici al "Movimento per la vita": la crème de la crème dell'integralismo cattolico è insomma chiamata a raccolta. Alle armi? Beh, secondo un pregevole blogger della testata cattolica Tempi, quasi. Perché, “Quando c’è un’aggressione (male e ingiustizia che minaccia i bambini n.d.r.), prima di tutto si risponde all’aggressione, in nome del buon diritto degli aggrediti. Poi si dialoga e si educa”. Grazie, ben gentile come ogni buon cristiano! Wow! (Adele Orioli, fonte MicroMega)

venerdì 19 giugno 2015

Muri ammorbanti


giovedì 18 giugno 2015

Qua! Qua!


Vi sorprenderò, ma quel cazzo di olio di palma nella Nutella, il commendator- cavalier di gran croc,- grande uff- Michele Ferrero, pace all'anima sua, ce lo poteva tranquillamente risparmiare. Infatti bastava continuare a farla come una volta, cioè col burro e senza farsi corrompere dall’inseguimento del prezzo basso a tutti i costi, che non sempre premia la qualità (quasi mai in realtà). E a quest'ora la Royal si faceva i fuàgrà suoi.

mercoledì 17 giugno 2015

Scogli


Una botta di Bottura ...oggi su Prima Pagina di Modena


Il sindaco che beatifica lo chef e lo chef che beatifica il sindaco(...)quello tra amministrazione e il cuoco stellato o stellare, sullo sfondo superficiale e patinato dell'Expo, appare ormai come un sodalizio perfetto.(...) Perché a Bottura non si chiede di essere solo testimonial pubblicitario di Modena (e anche qui sarebbe opportuno chiedersi se sia giusto pagare il suo cachet con i soldi comunali o regionali), ma di organizzare materialmente una mostra da 700-800 mila euro. Ad esempio. Ne ha le competenze? Giuseppe Leonelli (fonte: Prima Pagina di Modena)

Mostro europeo?


Cioè ridursi come Grecia, cioè privatizzare tutto, cedere in pegno i fonti pubblici delle pensioni, far emigrare all’estero il 15 o 20% dei giovani, arrivare al 50% di disoccupazione, e ritrovarsi con deficit ancora più alti (perché è noto all’universo che le austerità peggiorano i deficit, vedi oggi i deficit dei PIIGS), così la Troika avrà la scusa per stringere ancora di più il cappio. Alla faccia di quel bugiardo e criminale di Mario Monti che ci disse che questo non sarebbe accaduto. E anche oggi ho fatto il mio dovere.

martedì 16 giugno 2015

Parents serpents


La verità è che Renzi si è asservito alla UE e al Vaticano. Il nostro Paese secondo me non  ha i mezzi per sostenere un invasione simile, se non per far arricchire i vari Buzzi e compagnia bella, o no? Che delusione i cugini francesi ...Iteliens! Aller à le prendre dans le cul!

Acqua alta


lunedì 15 giugno 2015

domenica 14 giugno 2015

Lumache...oggi su Prima Pagina di Modena


http://www.lanuovaprimapagina.it/news/modena/11739/Infiltrazioni-mafiose--il-prefetto-ordina.html

sabato 13 giugno 2015

venerdì 12 giugno 2015

lunedì 8 giugno 2015

In nome della rosa (quote)


La battaglia per le quote rosa non solo non mi appassiona, ma mi pare sbagliata: trasformare un bisogno di liberazione in una questione di lobbyng è un errore che forse pagheremo tutti.

Per il rotto della...oggi su Prima Pagina di Modena


domenica 7 giugno 2015

venerdì 5 giugno 2015

Kebomb

Erdogan sta aiutando l'Isis? Il governo turco ha sempre negato ogni collegamento con lo Stato Islamico, ma adesso circola in Rete un filmato che potrebbe incastrare Erdogan, un video del quotidiano d’opposizione "Cumhuriyet" che dimostrerebbe come Ankara stia vendendo delle armi all'esercito jihadista.

giovedì 4 giugno 2015

mercoledì 3 giugno 2015

Inchiostro coraggioso...


La strage della redazione di Charlie Hebdo non è purtroppo un episodio estremo e isolato, infatti i disegnatori satirici di tutto il mondo, tra i più decisi alfieri della libertà di espressione, sono minacciati e colpiti in Danimarca come in Texas, intimiditi in Messico, pestati in Siria, censurati e diffidati in Turchia e in altri Paesi. Un gruppo di vignettisti italiani capeggiati da Gianni Gbeduschi con Feco France, ha organizzato con il "Museo della Satira e della Caricatura di Forte dei Marmi" una grande mostra corale dal titolo suggestivo "Inchiostro Coraggioso, quando la libertà di ridere si ribella all’intolleranza", in cui ottanta disegnatori, per la maggior parte italiani e francesi, difendono il diritto a criticare, a sorridere e a esprimere le proprie idee. In una galleria di vignette esposte a Villa Bertelli, a Forte dei Marmi (fino al 7 giugno), le migliori firme della satira irridono i regimi autoritari e condannano gli integralismi religiosi e non.(fonte: la Repubblica)

martedì 2 giugno 2015

lunedì 1 giugno 2015

Ricetta ligure

Si, cambierò la battuta, anche se intendevo dire, proprio con quel "logico, capo" che il Pidì non dovrebbe essere il partito del capo per eccellenza, appunto come Berlusca lo è stato Forza Italia...infatti di cosa mi meraviglio?

Garritano balls...oggi su Prima Pagina di Modena


La rimonta - dal doppio svantaggio - operata da Garritano in casa dell’Entella, nell’andata dei playout, vale per i “canarini” un consistente passo in avanti verso la permanenza in serie B, in vista del ritorno, in programma sabato prossimo in Emilia. Finisce 2-2.