lunedì 30 gennaio 2012

Oscar dei Luigi Scafari

oscar luigi scalfaro e napolitano

oscar luigi muore/il giorno prima/della laurea del cazzo/al presidente pagliaccio/prima fascista/poi comunista/un voltagabbana/della peggior specie/myriam makeba morì/cantando a saviano/glorificando un fasullo/muore un'artista/laureando un cazzone/morirà l'ateneo/
dionigi pajaz!

yo!!!

Christian Rizzi


da anni ormai in italia capitano cose assurde tipo saviano faletti e volo vendono più libri di tutti e ora lo stato guidato e fondato da professori e rettori di università private col consenso dei rettori di quelle pubbliche e il benestare del presidente della repubblica che viene addirittura insignito della honoris causa in relazioni internazionali dall'università di bologna del latinista (il pusillanime e fascista ivano dionigi) che lo scorso anno minacciò i precari in sommossa con l'assunzione di prof a progetto...ora a bologna la più antica università della terra il rettore latinista dionigi da l'honoris causa a napolitano il principale artefice della disfatta dell'italia degli ultimi 20 anni...se andiamo a vedere la sua biografia scopriamo che difficilmente ha fatto il partigiano essendo iscritto all'università di napoli dal 1942 al 1947 in cui si laureò a dicembre poi dice che aderì al partito comunista fino al 1989 in cui divenne membro del parlamento europeo che probabilmente non volendo un comunista in consiglio consigliò di cambiare la natura del partito comunista italiano (uno dei pochi partiti comunisti rimasti in europa)...ecco spiegata l'importanza di napolitano per il governo berlusconi e il motivo per cui il latinista fascista dionigi gli da l'honoris causa in realzioni internazionali...cioè napolitano avrebbe avuto per anni il potere di sfiduciare berlusconi ma non l'ha mai fatto: perchè?
per capitre meglio l'importanza di napolitano per il governo fascista basta andare a vedere la sua biografia sul sito del quirinale
http://www.quirinale.it/qrnw/statico/presidente/nap-biografia.htm e poi triangolare le date scritte coi fatti avvenuti in quegli anni e quelli dichiarati dal presidente o dai suoi biografi fans
io sono contrario al fatto che la mia università abbia confderito un titolo del genere all'uomo che più di ogni altro col suo "lasséz faire" ha regalato l'italia ai neofascisti e disgregrato il sistema dell'istruzione pubblica vanto della prima repubblica italiana ai cui tempi io stesso mi sentivo privilegiato rispetto ai miei amici (per esempio) americani...oggi mi vergogno di essere al mondo e aver continuato a abitare in italia
yo!!!

Christian Rizzi

venerdì 27 gennaio 2012

mercoledì 25 gennaio 2012

martedì 24 gennaio 2012

blokko



lunedì 23 gennaio 2012

domenica 22 gennaio 2012

giovedì 19 gennaio 2012

Forcone siciliano


caro paride la rivolta dei forconi è un bel casino ma è anche normale e giusto come abbiamo già visto nel corso della storia (e come avevo poi ance previsto e avvertito tuti quanti) in caso di crisi di governo o paese ingovernabile i fascisti tornano in azione e avevo già detto anni e anni fa che berlusconi non sarebbe mai stato il vero duce (io avevo previsto fini a capo del nuovo partito fascista ma forse mi sbagliavo...ma forse) e monti ha proprio la faccia da rimbambito che fa comodo all'immagine forte di qualcuno che gli usurperà il tronetto.
cioè è dagli anni 70 che preparano la loro nuova ascesa e se prima nessuno portava i capeli a zero perchè era una vergogna da circa 20 anni i pelati sono tornati in forze e si sentono anche belli...qunti coglioni vedi in giro coi capelli tagliati a zero (capisco che molti lo facciano epr non vedersi la pelata o la chierica ma negli anni 70 e 80 lino banfi per esempio in tv ce l'aveva proprio per mostrare l'uomo calvo uno sfigato e la figura forte di chi lo sovrastava era sempre un pelato) anceh d'inverno?
il problema più grosso è stata negli anni 80 la massificazione della moda attraverso giorgio armani che ha dato il via alla fine della storia dell'uomo civile ma sempre più militarizzato soldatesco "sdoganando" il neofascismo

yo


Christian Rizzi


P.s . thank's Christian, i think that my country has a lot of problems...big problems...

mercoledì 18 gennaio 2012

Travel's



Aiuto!



...



lunedì 16 gennaio 2012

domenica 15 gennaio 2012

sabato 14 gennaio 2012

venerdì 13 gennaio 2012

Omaggi



giovedì 12 gennaio 2012

mercoledì 11 gennaio 2012

New look
















martedì 10 gennaio 2012

Malinconico gennaio...

grave(ma 10 anni fa)

il tg dice allarmante
la situazione è preoccupante
ormai chiunque lo capisce
anche quello che nitrisce
barrisce raglia e si stupisce
ma 10 anni fa
c'era la possibilità
di fermare sta tendenza
che ha mandato in putrescenza
la nostra amata civiltà
bastava solo ricordare
del perchè si va a votare
ma nessuno ha ricordato
nemmeno più per chi ha votato
e chissà mai se ha scioperato
e si riparla d'inflazione
e anche di recessione
ma qualcuno fa il vecchione
e sembra tutt'un'illusione
ma invece è proprio recessione




Christian Rizzi

lunedì 9 gennaio 2012

domenica 8 gennaio 2012

Viaggi celoduristi 2




La notizia è che la Lega Nord nell'ultima settimana di dicembre, da un solo conto bancario, sono partiti una decina di milioni, almeno sette verso l'estero. La fetta più grossa è stata stanziata per un fondo basato in Tanzania e Cipro. In tutti i casi si tratterebbe di quattrini di finanziamento pubblico dello Stato incassati dal Carroccio come "rimborsi elettorale". Ecco perchè il Calderoli avrebbe di fatto innescato la famosa querelle nei confronti di Monti: tutto fumo negli occhi per siffatta fuga di capitali all'estero.

sabato 7 gennaio 2012

venerdì 6 gennaio 2012

Buone tasse a tutti!



Scusate il ritardo...

...buona Epifania a tutti!

martedì 3 gennaio 2012

Spese super-flight

Con la crisi e i sacrifici richiesti ai cittadini dal governo, si allargano le critiche a fronte delle spese militari che , al contrario, non hanno subito tagli.
Infatti è la notizia dell'acquisizione di 131 F-35 prodotti dalla statunitense Lockheed Martin dal costo previsto di 15 miliardi di euro, oltre ad una portaerei del valore di un miliardo e mezzo, per un totale sedici miliardi e mezzo di euro, in pratica il valore di una finanziaria.
Ora, è sempre vero che l'acquisto è stato siglato alcuni mesi fa dal governo Berlusconi nella persona dell'ex ministro della difesa Ignazio La Russa, in base ad accordi internazionali in quanto l'Italia è paese membro della NATO...epperò è pur sempre vero che Israele, ad esempio, che della guerra si deve preoccupare davvero, ha sospeso l'ordinazione, come è altrettanto vero che tagliando le spese militari si troverebbero ad esempio dei fondi per sostenere migliaia di giovani precari oltre a dare l'impulso per lo sviluppo e la ricerca...




lunedì 2 gennaio 2012

Lavoro futuro






Stamane l'ennesimo conoscente, nell'augurami buon anno, ha aggiunto "con la speranza che sia un anno migliore"!


Basta, avete rotto i coglioni!



Faccio mie le parole del grande maestro Monicelli, nella sua famosa intervista a Raiperunanotte al giornalista che gli chiedeva se c'era ancora speranza, rispose più o meno così:


la parola "speranza" è una brutta parola, andrebbe abolita, poichè è una una trappola inventata dai padroni! la speranza è quella di quelli che ti dicono" state buoni, state zitti, pregate, avrete il vostro riscatto, la vostra ricompensa nell'aldilà! state buoni, tornate a casa! anche voi precari, state buoni tornate a casa che vi riassumeremo...abbiate speranza!" Mai avere speranza, la speranza è una trappola! è una cosa infame inventata da chi comanda!

Ci vorrebbe una botta, una bella rivoluzione! la rivoluzione c'è stata dappertutto, meno che in Italia!

Ci vorrebbe qualcosa che riscatti veramente questo popolo che è sempre stato sottoposto! è da trecento anni a questa parte che è schiavo di tutti!


Se vuole riscattarsi non è una cosa semplice, è doloroso, esige anche dei sacrifici! sennò, che vadano a malora per come sta andando ormai da tre generazioni....