giovedì 1 settembre 2016

Spermomanìa


La campagna del fertility day, con la pochezza intellettuale e l'ipocrisia che la contraddistinguono, rappresenta benissimo la Ministra Lorenzini. Una che ha usato la procreazione assistita per avere i suoi due gemelli.  Grazie ad una fecondazione eterologa (e da single) fatta all'estero (a Washington). Mentre da Ministra lei ed il suo Governo si battevano per far sì che questo tipo di fecondazione restasse fuorilegge nel nostro paese, in quanto "preludio a pratiche di eugenetica. Mah...

Nessun commento:

Posta un commento